Menu

Adriatica Ionica storica: Lorenzo Fortunato firma il primo successo assoluto per EOLO-KOMETA Cycling Team

Notizie · 17 Giugno, 2021

III Adriatica Ionica Race
Tappa 3: Ferrara – Comacchio (157,5 km)

Lorenzo Fortunato ha vinto la terza edizione dell’Adriatica Ionica dopo aver gestito, perfettamente assistito dai suoi compagni di squadra, un’ultima tappa complicata, quella con tre tratti di sterrato da superare due volte ciascuno, in cui Elia Viviani ha vinto allo sprint. Una vittoria storica per Lorenzo, la sua prima assoluta, il terzo grande successo della stagione e della carriera; la prima assoluta per l’EOLO-KOMETA Cycling Team.

Il doppio passaggio nei tre settori sterrati di Anita e Longastrine non ha cambiato la classifica generale, anche se ha generato un po’ di tensione, ha causato molte forature ed è stato teatro di alcune cadute. Uno di questi incidenti ha coinvolto il nostro Luca Wackermann, che ha dovuto ritirarsi con un forte colpo che lo ha costretto a essere portato in ospedale. Una fuga di quattro corridori (Bobbo, Caretta, Garavaglia e Zurlo) ha raggiunto il primo dei settori con un vantaggio di circa due minuti e mezzo, e Bobbo e Garavaglia sono usciti dall’ultimo settore con un margine di circa 45 minuti. È stata una giornata per lo sprint, dove Viviani ha battuto di poco Marezcko. Luca Pacioni, ottavo.


La vittoria finale di Fortunato ha un sapore ancora più piacevole all’interno della Fondazione Contador, poiché è la prima per il progetto ProTeam e nella gestazione di questo successo hanno partecipato in modo decisivo tre corridori, Sergio García, Alejandro Ropero e Diego Pablo Sevilla, formati in questi anni nelle loro categorie inferiori, dalla categoria giovanile. Sergio e Alejandro sono anche entrati nella squadra junior dopo aver partecipato al Campus di selezione organizzato appositamente per questo scopo.

Lorenzo Fortunato, anche vincitore del generale della montagna: “Sono contento, sono contentissimo: l’obiettivo era quello di venire a vincere una tappa e la corsa, ma ora che ci sono riuscito le gioia è tanta. Dedico questo successo alla squadra, ai miei compagni e a tutto lo staff perché siamo una famiglia più che un team. E in particolare lo dedico a Luca Wackermann che oggi è caduto. Oggi la squadra ha lavorato benissimo, e io mi sono subito sentito tranquillo: è importante avere dei compagni così. In ammiraglia poi c’era Alberto Contador, che appena sono arrivato mi ha fatto i complimenti… E per me è un onore sentire queste parole da uno come lui. Adesso, attenzione puntata sui campionati italiani di domenica: ho provato il percorso qualche settimana fa, ed è davvero duro. Quindi…aspettatemi!”.

#AIRace2021. 🏆🏆🏆@lorenzfortunato is the winner of the @race_ai 2021. Congrats!!!!!
[📽️ @FCaio76 ] #EOLOKOMETACyclingTeam #AdriaticaIonicaRace #AIR2021 pic.twitter.com/rVB4XnSWLV

[📷  PhotoGomezSport]

Corridoi correlati

Vincenzo Albanese Lorenzo Fortunato Sergio García Alejandro Ropero Luca Pacioni Luca Wackermann Diego Pablo Sevilla

Altre notizie

eolo Kometa
Aurum
Fritz! Retelit Gobik Skoda
elmec kratos KASK Koo dmt Oliva Nova
Vittoria Enve Rotor Montane Premium madrid Sportlast Look Training Peaks Jonh Smith Prologo Morgan Blue Bend36 Velotoze Valtellina Pedranzini Scicon La casa del fisio Technogym LifeBrain