Menu

Al GP Miguel Indurain, Albanese sorride nei traguardi volanti

Notizie · 3 Aprile, 2021

22° Gran Premio Miguel Indurain
Estella/Lizarra – Estella/Lizarra (203 km)

La corsa che ogni anno celebra Miguel Indurain, uno dei più grandi ciclisti di sempre, l’idolo di Ivan Basso che quando era un ragazzino seguiva le sue imprese e faceva il tifo per lui, ha celebrato il trionfo dell’inossidabile Alejandro Valverde che con un’azione perentoria nel finale ha staccato tutti giungendo solitario al traguardo di Estella.

Il blu degli uomini della EOLO-KOMETA si è messo in mostra nella fuga di giornata, animata da sei corridori e comprendente il nostro Vincenzo Albanese. L’azione si è esaurita a 65 km dal traguardo, ma prima di tornare nella pancia del gruppo “Alba” è riuscito a sprintare per conquistare la classifica dei traguardi volanti.

Altra notizia positiva, il ritorno in corsa di due atleti che erano stati fermati da un infortunio: Gavazzi (caduto al Laigueglia) e Wackermann hanno potuto riassaggiare il profumo delle corse e mettere un tassello in più per ritrovare la condizione.

Il calendario del team EOLO-KOMETA prosegue, con un gruppo di atleti in ritiro in altura sulla Sierra Nevada e il Giro di Turchia all’orizzonte.

Luca Wackermann: “Ho rotto il ghiaccio. Ancora mi manca il ritmo ma sono contento di aver debuttato con la squadra e sono fiducioso per il Giro di Turchia e tutte le corse che seguiranno”.

[📷  PhotoGomezSport]

Corridoi correlati

Arturo Grávalos Daniel Viegas Diego Pablo Sevilla Francesco Gavazzi Luca Wackermann Vincenzo Albanese

Altre notizie

eolo Kometa
Aurum
Fritz! Retelit Gobik Skoda
elmec kratos KASK Koo dmt Oliva Nova
Vittoria Enve Rotor Montane Premium madrid Sportlast Look Training Peaks Jonh Smith Prologo Morgan Blue Bend36 Velotoze Valtellina Pedranzini Scicon La casa del fisio Technogym LifeBrain