Menu

Albanese, Wackermann e Gavazzi colorano di blu la tappa in Turchia

Notizie · 17 Aprile, 2021

56° Giro Presidenziale di Turchia
Tappa 7: Marmaris-Turgutreis  (180 km)

Tanto blu, tanto orgoglio, tanta EOLO-KOMETA. La settima tappa del Giro di Turchia ha visto la nostra  squadra essere protagonista in tutte le sue fasi: combattiva, determinata, presente. Ma partiamo dalla fine: in molti avevano pronosticato un arrivo allo sprint, e sprint è stato nonostante una salita a meno di due km dalla fine. E proprio su questa salita il nostro Wackermann ha provato ad andare via, ma le squadre dei velocisti non hanno lasciato spazio: per la volata, la squadra ha lavorato per Albanese (velocista designato, dopo il ritiro di Belletti) e il nostro Vincenzo ha risposto presente cogliendo uno splendido quinto posto (miglior piazzamento stagionale per il team). Dietro di lui (settimo) un grande Wackermann, che sta mettendo in mostra una condizione sempre migliore che fa ben sperare per il prosieguo della stagione. E prima? In una tappa caratterizzata dal fortissimo vento, si è messo in mostra anche il nostro Gavazzi che è stato protagonista della fuga di giornata per una tappa molto…Eolo-Kometa.

Certo, la vittoria non è ancora arrivata: ma è arrivato un altro mattone, importantissimo, nella costruzione della nostra squadra e nella sua crescita. Oggi, il Giro di Turchia si chiude con l’ultima tappa: si parte dallo splendido mare di Bodrum, per arrivare a Kusadasi dopo 160.3 chilometri. Un’altra tappa per velocisti? Sembrerebbe proprio di sì…

Vincenzo Albanese: “Anche oggi è stata dura, parecchio impegnativa con la partenza subito in salita: noi siamo riusciti a mettere Gavazzi in fuga, quindi siamo partiti subito con il piede giusto. Poi la seconda salita è stata fatta molto forte, c’era moltissimo vento e tanti ventagli, comunque nel finale siamo arrivati a gruppo compatto. Abbiamo fatto due piazzamenti nei primi dieci, siamo contenti: piano piano i risultati stanno arrivando”.

Luca Wackermann: “E’ stata una tappa molto nervosa per il vento forte e per i continui saliscendi nel finale. Sull’ultimo strappetto ci ho provato ma non son riuscito a fare la differenza, però sono contento di come si sta comportando il team. Oggi siamo stati nella fuga di giornata con Gava e abbiamo piazzato due corridori nella top ten”.

 

[📷 Yücel Yüksek / Presidential Tour of Turkey]

Corridoi correlati

Vincenzo Albanese Mattia Frapporti Francesco Gavazzi Samuele Rivi Diego Pablo Sevilla Luca Wackermann

Altre notizie

eolo Kometa
Aurum
Fritz! Retelit Gobik Skoda
elmec kratos KASK Koo dmt Oliva Nova
Vittoria Enve Rotor Montane Premium madrid Sportlast Look Training Peaks Jonh Smith Prologo Morgan Blue Bend36 Velotoze Valtellina Pedranzini Scicon La casa del fisio Technogym LifeBrain