Menu

John Archibald e Mark Christian, potenza britannica per la squadra di ciclismo EOLO-KOMETA

Notizie · 20 Novembre, 2020

Doppio rinforzo anglosassone per la prima avventura della EOLO-KOMETA Cycling Team nella categoria ProTeam. I ciclisti britannici John Archibald (1990) e Mark Christian (1990) firmano per una stagione dopo aver gareggiato nel 2020 nelle squadre continentali Ribble Weldtite Pro Cycling e Canyon dhb p/b Soreen, rispettivamente. Entrambi sono corridori veterani, appena trentenni, e la direzione dello sport ritiene che possano portare molto alla squadra.

Nato in Scozia, Archibald è stato forgiato nel mondo dei velodromi ed è uno specialista nella lotta contro il tempo. Con la sua squadra ha vinto la medaglia di bronzo nella cronometro a squadre mista che ha dato il via ai Campionati del Mondo dello Yorkshire del 2019. Finora, il corridore nato a Edimburgo ha affrontato essenzialmente un programma all’interno del Regno Unito. John è il fratello di Katie Archibald, una delle grandi corridori britanniche del momento, campionessa olimpica, mondiale ed europea nei velodromi.

“Per me è un’opportunità unica”, dice un Archibald che ha vinto medaglie in competizioni internazionali di alto profilo come i Commonwealth Games. “Spero di ottenere buoni risultati per la prossima stagione, soprattutto nelle prove a cronometro. Naturalmente lottare per ottenere buoni risultati nelle gare che affronteremo sarà un emozionante passo avanti che non vedo l’ora di fare. Non sapevo molto della Contador Foundation prima di entrare nel team, ma è bello essere associato alla loro causa”.

Basato sull’Isola di Man, Christian è un buon scalatore con più esperienza sulla via a livello internazionale, con prestazioni che consistono nel Tour dello Yorkshire (7° nel 2017) o nel Tour d’Austria (13° nel 2019), esperienza in Monumenti (due Liegi-Bastoon-Liegi nella sua borsa) e tour di tre settimane (Tour 2017).

“Non vedo l’ora di iniziare quest’avventura. Ero a conoscenza dei passi che si stanno compiendo alla Contador Foundation per passare alla categoria ProTeam. Sean Yates mi ha contattato, mi ha spiegato cosa si aspettava dall’anno prossimo e io ho subito accettato di iscrivermi. Poter correre una delle gare più importanti del mondo è una grande opportunità e sono molto grato a tutto il team, con Alberto e Ivan al timone, per questa opportunità. Spero di poter aiutare EOLO-KOMETA a raggiungere i suoi obiettivi. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare con il mister Carlos Barredo e il resto della squadra”.

Corridoi correlati

John Archibald Mark Christian

Altre notizie

eolo Kometa
Aurum
Fritz! Retelit Gobik Skoda
elmec kratos KASK Koo dmt Oliva Nova
Vittoria Enve Rotor Montane Premium madrid Sportlast Look Training Peaks Jonh Smith Prologo Morgan Blue Bend36 Velotoze Valtellina Pedranzini Scicon La casa del fisio Technogym