Menu

La EOLO-KOMETA Cycling Team resta tagliata fuori dalla lotta per la vittoria

Notizie · 15 Luglio, 2021

I Settimana Ciclistica Italiana – Sulle strade della Sardegna
Tappa 2: Sassari – Oristano (184,3 km)

“Qui in Sardegna mancano tante cose, ma una cosa non manca mai: il vento”. Scrolla la testa, un anziano seduto su una sedia di paglia davanti alla porta di casa nel centro di Sassari, stupito da quella carovana colorata che gli ha pacificamente invaso la strada per la partenza della seconda tappa della Settimana Ciclistica Italiana.

Da Sassari a Oristano, 185 km con una prima parte difficile e una salita a 60 km dal traguardo a rendere tutto più complicato, il tutto spazzato dal vento sardo: tutti aspettavano la volata, e volata è stata ma solo per un gruppo di una quarantina di corridori capaci di avvantaggiarsi sulla salita. Tra di loro, il nostro Ropero che si è confermato come il più in forma del team azzurro. Alla fine ha vinto Ackermann (Bora Hansgrohe) su Peak (Bike Exchange) e Vanmarcke (Israel Start Up Nation).

Luca Pacioni: “Peccato, perché speravo di poter arrivare a giocarmi la volata. Purtroppo l’ultima salita è stata decisiva: ci siamo staccati e pensavamo poi di rientrare sui primi, invece il gruppo davanti è andato fortissimo e non siamo riusciti a prenderli. La tappa è stata davvero impegnativa, la prima parte era nervosissima e siamo andati forte: domani è un altro giorno, io ci voglio provare”.

Già, domani: terza tappa da Oristano a Cagliari, 180 km e due GPM. Si va verso sud.

[📷 PhotoGomezSport]

Corridoi correlati

Davide Bais Mattia Frapporti Francesco Gavazzi Arturo Grávalos Luca Pacioni Alejandro Ropero Luca Wackermann

Altre notizie

eolo Kometa
Aurum
Fritz! Retelit Gobik Skoda
elmec kratos KASK Koo dmt Oliva Nova
Vittoria Enve Rotor Montane Premium madrid Sportlast Look Training Peaks Jonh Smith Prologo Morgan Blue Bend36 Velotoze Valtellina Pedranzini Scicon La casa del fisio Technogym LifeBrain