Menu

Missione compiuta: Albanese difende la maglia azzurra. Caduta per Belletti

Notizie · 10 Maggio, 2021

Giro d’Italia 2021
Tappa 3: Biella – Canale (190 km)

Missione compiuta. L’obiettivo del giorno era quello di difendere la maglia azzurra di Vincenzo Albanese, in una tappa complicata con tre GPM da scalare e un arrivo non banale. E l’obiettivo è stato raggiunto: Albanese, accompagnato da Samuele Rivi (lavoro eccezionale, il suo, a servizio del compagno) è entrato nella fuga di giornata e ha difeso la sua preziosissima maglia scattando sul primo GPM e passando per primo anche sull’altro traguardo in salita della giornata.

Missione compiuta, anche se poi il vincitore di giornata è stato uno dei compagni di fuga di Vincenzo: Van Der Hoorn ha vissuto la sua favola personale con una di quelle imprese che restano nella storia e nella memoria. La vittoria di tappa resta il grande sogno della Eolo-Kometa: ma vestire la maglia azzurra, per questa squadra, è qualcosa che un po’ gli assomiglia. Traguardi e risultati che fino a qualche mese fa parevano impossibili da raggiungere, e che adesso stanno diventando sempre più delle realtà.

Unica nota di preoccupazione, nella giornata di oggi, la caduta di Manuel Belletti che in questa stagione – la sua ultima da professionista – è davvero bersagliato dalla sfortuna. Il velocista romagnolo è finito sull’asfalto nella prima discesa: ha poi concluso la tappa, le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore.

Vincenzo Albanese: “Sonno contento. Sono contento perché il mio obiettivo era quello di entrare nella fuga di giornata per difendere la maglia azzurra, e l’obiettivo è stato raggiunto. Certo, resta il sogno di vincere una tappa e alla fine aver visto che a vincere è stato uno dei miei compagni di fuga mi ha lasciato dentro un pizzico di rammarico. Però, dopo lo sforzo di ieri e quello di oggi, davvero alla fine ero stanco. Siamo all’inizio, e avere iniziato questo Giro così è sicuramente una cosa positiva: avere il sorriso è importante per tutto il team. Io sto bene, e di sicuro continuerò a provarci da qui alla fine. Perché l’obiettivo resta sempre quello: vincere una tappa. Sarebbe un sogno”.

E domani, una tappa molto dura con l’arrivo in salita di Sestola.

[📷  PhotoGomezSport]

Corridoi correlati

Manuel Belletti Francesco Gavazzi Lorenzo Fortunato Samuele Rivi Edward Ravasi Vincenzo Albanese Mark Christian Márton Dina

Altre notizie

eolo Kometa
Aurum
Fritz! Retelit Gobik Skoda
elmec kratos KASK Koo dmt Oliva Nova
Vittoria Enve Rotor Montane Premium madrid Sportlast Look Training Peaks Jonh Smith Prologo Morgan Blue Bend36 Velotoze Valtellina Pedranzini Scicon La casa del fisio Technogym LifeBrain