Menu

Erik Fetter

Età 21
Altezza (cm) 190
Peso (kg) 70

Biografia

Il ciclista della Kometa Cycling Team è stato forgiato anche nell’universo della mountain bike, dove è riuscito a diventare campione nazionale giovanile nel 2018. Nello stesso anno ha vinto lo Short Track Cross Country (XCC) dei Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires (Argentina). Nel corso del 2019 si è concentrato per la prima volta sul percorso, partecipando con la sua squadra al Giro del Futuro. In quell’edizione del round di gala Fetter ha concluso al 53° posto. Sia nel Tour d’Ungheria che nel Tour di Sibiu rumeno è arrivato 17° assoluto. Dopo aver vissuto una prima esperienza di allenamento all’Oliva Nova Beach & Golf Resort per mano della sua Federazione e della Kometa, Fetter ha finito per diventare un nuovo ciclista della struttura per la stagione 2020. Nonostante una stagione così atipica, il ciclista magiara ha lasciato un segno della sua qualità e del suo futuro, soprattutto in un Tour de l’Ain dove ha sorpreso nella prima tappa. Settimane dopo, con il Giro U23 all’orizzonte, ha subito un incidente nei pressi di Esztergom che lo ha costretto a chiudere la stagione. “La mia più grande sorpresa è stata vedermi correre tra i grandi corridori del World Tour. Solo pochi anni fa questo era assolutamente inconcepibile per me. Ora sono qui e mi rendo conto che tutti i corridori sono umani e che raggiungere un livello come il tuo non è irraggiungibile”, ha detto Fetter durante el lockdown.

Premi (procyclingstats)

  • 2020
    • / Tappa 1 Tour de l´Ain
  • 2019
    • 11º / Campionato Ungherese CRI
    • 13º / Tappa 2 Tour de Hongrie
    • 17º / Prologo CRI Tour de Hongrie
    • 17º / Generale Tour de Hongrie
    • 17º / Campionato Ungherese Ruta
    • 17º / Tappa 3 Sibiu Tour
    • 17º / Generale Sibiu Tour
    • 17º / Tappa 1 Tour de l´Avenir
    • 18º / Tappa 9 Tour de l´Avenir

Notizie correlate

eolo Kometa
Aurum
Fritz! Retelit Gobik Skoda
elmec kratos KASK Koo dmt Oliva Nova
Vittoria Enve Rotor Montane Premium madrid Sportlast Look Training Peaks Jonh Smith Prologo Morgan Blue Bend36 Velotoze Valtellina Pedranzini Scicon La casa del fisio Technogym