Menu

Ackermann e Wackermann, la sottile differenza tra vittoria e coraggio

Notizie · 18 Luglio, 2021

I Settimana Ciclistica Italiana – Sulle strade della Sardegna
Tappa 5: Cagliari –  Cagliari (170 km)

Pascal Ackermann ha vinto l’ultima tappa della Settimana Ciclistica Internazionale. Diego Ulissi ha vinto la classifica generale. Tutto secondo le previsioni, nell’ultima tappa sulle strade della Sardegna: quindi, niente da raccontare? No, no: anzi. I 170 km da Cagliari a Cagliari hanno comunque lasciato il segno nelle gambe dei corridori, fiaccate dalla fatica di cinque giorni duri per davvero e dalle strade ripide e aspre di queste bellissima regione.

Luca Pacioni, il nostro velocista, non è riuscito a restare con il gruppo dei primi che dopo la solita fuga di giornata (5 atleti, fino a 3 i minuti di vantaggio) hanno controllato la corsa resistendo agli ultimi attacchi. Ecco, a proposito: il tentativo più deciso è stato quello del nostro Wackermann, che a 8 km dal traguardo ha provato il colpaccio andandosene via da solo. Coraggio, qualche brivido, ma il suo tentativo si è esaurito dopo un paio di km. Poi, la volata: con il nostro Gavazzi fermato da un guaio tecnico e Ackermann che ha piazzato un altro sigillo sulla corsa sarda e Ulissi che nonostante il brivido di una foratura nel finale è riuscito a difendere il suo primato.

Luca Wackermann: “Ci ho provato, ho provato ad allungare a 8 dalla fine ma ho visto che non mi lasciavano spazio quindi mi sono rialzato. Poi nel finale volevamo lavorare per Gavazzi che però è stato bloccato da un piccolo incidente e allora mi sono buttato nella mischia io e ho provato a fare la volata”.

[📷 PhotoGomezSport]

Corridoi correlati

Davide Bais Mattia Frapporti Francesco Gavazzi Arturo Grávalos Luca Pacioni Alejandro Ropero Luca Wackermann

Altre notizie

eolo Kometa
Aurum
Fritz! Retelit Gobik Skoda
elmec kratos KASK Koo dmt Oliva Nova
Vittoria Enve Rotor Montane Premium madrid Sportlast Look Training Peaks Jonh Smith Prologo Morgan Blue Bend36 Velotoze Valtellina Pedranzini Scicon La casa del fisio Technogym LifeBrain