Menu

Albanese, e quei sentimenti che fanno a pugni

Notizie · 18 Aprile, 2022

Tour of the Alps
1^ tappa Cles-Primiero/S. Martino di Castrozza (160.9 km)

Dopo una tappa come questa, due sentimenti fanno a cazzotti dentro l’anima. C’è, forte e decisa, la soddisfazione per aver visto ancora una volta che Vincenzo Albanese cresce giorno dopo giorno e si avvicina sempre di più a una condizione che gli permetterà di vincere. Ma c’è anche un po’ di dispiacere, per un piazzamento – ancora una volta – che costringe a rinviare l’appuntamento con il primo trionfo.

La prima tappa del Tour of The Alps, forse la meno impegnativa dal punto di vista altimetrico, racconta questo: la fuga di giornata che arriva a prendere 7’30” di vantaggio, il ritorno del gruppo che però non riesce a rimontare su Geoffrey Bouchard: unico superstite del gruppo di fuggitivi e vittorioso sul traguardo con una manciata di secondi sugli inseguitori. Quarto, e primo degli italiani, il nostro Vincenzo Albanese.

Vincenzo Albanese: “Io sono contento: sono in mezzo a tanti scalatori, e come è successo in Sicilia nella tappa dell’Etna sono riuscito a non staccarmi in salita e ad arrivare con loro. Certo, si vorrebbe sempre vincere: però la condizione è davvero buona e cresce ogni giorno, quindi non posso che guardare avanti con tanta fiducia”.

📷 Maurizio Borserini

Corridoi correlati

Vincenzo Albanese

Altre notizie

eolo Kometa
Aurum Burger King VisitMalta
Retelit Elmec Gobik Skoda
Enve KASK dmt DINAMO Koo Clique MOMO
Vittoria Chiaravalli Bkool Prologo Oliva Nova Elite Look Walbike Training Peaks Ceramicspeed Supersapiens La casa del fisio Premium madrid Sportlast Bend36 TWS Velotoze John Smith Scicon LifeBrain BetaTools Pizzini