Menu

Bello rivedere Fancellu là davanti

Notizie · 6 Giugno, 2022

Ecco una delle immagini belle che ci porteremo a casa da questa Adriatica Ionica Race sfortunata, iniziata con la voglia di replicare la vittoria di un anno fa con Fortunato e naufragata nella prima tappa con la caduta che ha messo Lorenzo fuori dai giochi. L’immagine di Alessandro Fancellu, ritrovato e finalmente di nuovo davanti a lottare, in fuga.

Sì, perché è stato lui uno dei protagonisti della tappa di oggi, con la fuga a tre che è stata poi ripresa dal gruppo a 20 km dal traguardo prima che le ultime salite facessero selezione assottigliando il gruppo dei migliori (vittoria per Carboni, in maglia azzurra: nono Fortunato e decimo Fancellu).

“Oggi è stata una bella tappa – ha detto Fance – dura, ma ci abbiamo provato. L’idea era quella di provare ad attaccare appena entrati nel circuito e così abbiamo fatto e siamo rimasti davanti in tre fino all’ultima salita. Ci abbiamo provato, non è andata purtroppo ma davvero non mancheranno altre occasioni”.

📷 Adriatica Ionica Race & Sprint Cycling

 

Corridoi correlati

Alessandro Fancellu Lorenzo Fortunato

Altre notizie

eolo Kometa
Aurum Burger King VisitMalta
Retelit Elmec Gobik Skoda
Enve KASK dmt DINAMO Koo Clique MOMO
Vittoria Chiaravalli Bkool Prologo Oliva Nova Elite Look Walbike Training Peaks Ceramicspeed Supersapiens La casa del fisio Premium madrid Sportlast Bend36 TWS Velotoze John Smith Scicon LifeBrain BetaTools Pizzini