Menu

Cinque opportunità a Maiorca

Notizie · 25 Gennaio, 2022

Challenge Mallorca (1.1)
26-30 gennaio
Trofeo Calvià, Trofeo Port d’Alcúdia, Trofeo Serra de Tramuntana, Trofeo Pollença, Trofeo Playa de Palma

Nel 2022, la competizione isolana aumenterà il numero di Trofei che diventano così cinque, con opportunità per tutti i ciclisti. La giornata più impegnativa continuerà ad essere il Trofeo Serra de Tramuntana, con le sue 4 salite che includono Sóller e Puig Major; mentre la giornata per i velocisti sarà il Trofeo Palma, con l’ultima salita a 35 chilometri dal traguardo e un circuito finale attraverso la capitale; insieme al Trofeo Port d’Alcudia con tutta la parte decisiva favorevole.

Completano il Challenge due gare di media montagna, con il Trofeo Pollença – Port d’Andratx e il suo arrivo su una ripida salita dopo 170 chilometri, e il Trofeo Calvià e il suo terreno costantemente in salita con arrivo a Palmanova. Il sole di Maiorca sarà uno spettacolo e i ciclisti della EOLO Kometa saranno nella mischia per tutti e cinque i giorni.

Sarà il debutto di Diego Rosa e Francesco Gavazzi con la maglia Gobik della squadra. La squadra arriva con la soddisfazione della vittoria nella Clàssica Comunitat Valenciana 1969 di Giovanni Lonardi, in un sensazionale debutto di EOLO Kometa.

Diego Rosa: “Con il lavoro di questi mesi, arriviamo a questo appuntamento con un gruppo unito, con la soddisfazione di aver vinto a Valencia e molto motivati per Mallorca. C’è sempre la fatica nelle gambe nella prima gara, sarà un obiettivo per fare bene ma penso anche a migliorare per i prossimi appuntamenti. Sono sicuro che correremo con l’ambizione e la voglia di essere protagonisti, andiamo a tutta!”.

Biagio Conte: “Era molto importante per noi iniziare bene l’anno e lo abbiamo fatto nel modo migliore a Valencia. Abbiamo iniziato la stagione con la nostra prima vittoria, abbiamo fatto un ottimo lavoro e abbiamo seguito il piano alla perfezione. Le cadute finali hanno causato una situazione un po’ strana, ma la risposta della squadra è stata impeccabile. Con questa esperienza penso che faremo un ottimo lavoro a Maiorca. Il morale dei ragazzi è molto alto e dobbiamo approfittare di questa euforia. Abbiamo una squadra completa, ma ci sarà un alto livello nelle squadre rivali. Ma questo non toglie un briciolo di ambizione e sono sicuro che Albanese può approfittare di un terreno molto favorevole per lui. Gavazzi o Lonardi negli arrivi in gruppo possono anche contribuire e lottare per un’altra vittoria per la squadra. Vogliamo fare bene e continuare la linea con cui abbiamo iniziato la stagione“.

📷 Maurizio Borserini

Corridoi correlati

Vincenzo Albanese Davide Bais Sergio García Francesco Gavazzi Giovanni Lonardi Mirco Maestri Alejandro Ropero Diego Rosa Samuele Rivi Diego Pablo Sevilla Daniel Viegas

Altre notizie

eolo Kometa
Aurum Burger King VisitMalta
Retelit Elmec Gobik Skoda
Enve KASK dmt DINAMO Koo Clique MOMO
Vittoria Chiaravalli Bkool Prologo Oliva Nova Elite Look Walbike Training Peaks Ceramicspeed Supersapiens La casa del fisio Premium madrid Sportlast Bend36 TWS Velotoze John Smith Scicon LifeBrain BetaTools Pizzini