Menu

Adriática Iónica (2.1)
4 al 8 giugno
Tappa 1: Tarvisio-Monfalcone (193’9km)
Tappa 2: Castelfranco Veneto-Monte Grappa (157’8km)
Tappa 3: Ferrara-Brisighella (141’3km)
Tappa 4: Fano-Riviera del Conero (164’5km)
Tappa 5: Castelraimondo-Ascoli Piceno (152’3km)

La storia di una corsa non inganna. E nel 2021, il nome di Lorenzo Fortunato ha brilla come vincitore della tappa regina e della classifica generale dell’Adriatica Ionian Race. Sognare di ripetere quel risultato è una possibilità. Lottare per ottenerlo è un obbligo.

E sarà proprio Fortunato a lottare per questo, ancora nelle gambe l’energia del Giro d’Italia, e con il colpo di pedale che ha mostrato nelle ultime tappe alpine. Sarà il leader e sarà supportato da una legione di corridori EOLO KOMETA pronti a caricarlo sulle spalle per poter ripetere il suo successo.

Lorenzo Fortunato: “Mi sento bene, credo di aver recuperato dopo tre settimane impegnative di Giro d’Italia. L’obiettivo è confermare quello che ho fatto l’anno scorso: essere protagonista e cercare di vincere la classifica generale. Abbiamo una grande squadra, in ottima forma e molto motivata a raggiungere questo obiettivo”.

Eolo Kometa
Aurum VisitMalta Dinamo
Retelit Elmec Gobik Skoda
Enve Kask Burger King Sidi Koo Oliva Nova
Vittoria Chiaravalli Lime Bkool Prologo Clique Elite Look Walbike Training Peaks Supersapiens La casa del fisio Lotto Sportlast Bend36 Velotoze Beta Tools Pizzini café John Smith Scicon