Menu

Erik Fetter ha sfiorato il successo nella classifica generale del tour of South Boemia. Grazie al secondo posto ottenuto nella tappa di oggi il giovane corridore ungherese si è piazzato al secondo posto nella classifica generale . Un risultato che regala soddisfazione e un pizzico di disappunto, come succede ogni volta che un grande traguardo viene soltanto sfiorato.

Biagio Conte: “Abbiamo provato a fare la corsa iniziando un ritmo molto forte fin dai primi chilometri alla fine è andata via questa fuga con Fetter e Rosa. Purtroppo nel gruppetto c’era anche il leader della classifica generale che ha potuto così difendere il suo primato, altrimenti Erik avrebbe sicuramente vinto la classifica generale. Ci consoliamo con i podi conquistati in ogni giornata con Albanese, con il secondo posto di Eric nella classifica generale e con la sua vittoria nella classifica dei giovani”.

Erik Fetter: “Alla fine sono contento perché un secondo posto in classifica generale è sempre un ottimo risultato. Quella di oggi era la fuga giusta, e per un po’ ho pensato che potessi vincere la classifica generale.purtroppo nel nostro gruppo c’era anche il leader che aveva più di 20 secondi di vantaggio su di me e questo non mi ha permesso di scavalcarlo. Io credo che la squadra si sia comportata molto bene in questa corsa, e guardo ai prossimi appuntamenti e al calendario italiano con grande fiducia”.

Eolo Kometa
Aurum VisitMalta Dinamo
Retelit Elmec Gobik Skoda
Enve Kask Burger King Sidi Koo Oliva Nova
Vittoria Chiaravalli Lime Bkool Prologo Clique Elite Look Walbike Training Peaks Supersapiens La casa del fisio Lotto Sportlast Bend36 Velotoze Beta Tools Pizzini café John Smith Scicon Life brain