Menu

Fortunato, dove eravamo rimasti?

Notizie · 20 Febbraio, 2022

Vuelta a Andalucía-Ruta del Sol (2.PRO)
Huesa-Chiclana de Segura (146’5km)

Lorenzo Fortunato a un passo dalla sua prima vittoria della stagione nell’ultimo giorno della Vuelta a Andalusia, mostrando il suo enorme livello contro rivali come Kamna (Bora), vincitore di oggi, o Covi (UAE).

La squadra è stata protagonista dal primo momento con Diego Rosa e Diego Pablo Sevilla in una fuga che ha permesso al corridoredi Madrid di consolidare la sua vittoria nella classifica dei traguardi volanti. Con la sua presenza sul podio assicurata, e con la gara molto movimentata, il suo tentativo è stato neutralizzato per dare spazio a un gruppo di quasi 20 corridori in cui Lorenzo Fortunato e Mark Christian sono stati molto bravi a entrare.

Attacco importante, con Fortunato bravissimo a partire con Kamna e Covi. Hanno fatto la loro strada, e nelle vicinanze di Chiclana de Segura, la meta finale della Vuelta a Andalusia, si sono giocati la vittoria di tappa. A Fortunato è mancato un soffio per farcela. Ma il suo secondo posto è emozionante e convincente. Sarà una grande stagione.

Foto: Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency.

Lorenzo Fortunato: “È stata una partenza difficile e una volta neutralizzata la prima fuga, è stato fatto un altro attacco in cui io e Mark siamo stati in grado di entrare. Mi sentivo forte, abbiamo lavorato insieme cercando di vincere la tappa e mi ha aiutato molto. Alla fine, quando ero solo contro Kamna e Covi, ho cercato di anticipare e staccarli, non sono riuscito. Sono soddisfatto del secondo posto e penso che ora nelle prossime gare italiane potrò fare un grande lavoro“.

Ivan Basso: “Stiamo pedalando organizzati, molto bene. Siamo stati in grado di essere nella prima fuga, siamo anche entrati nella seconda per lottare per la vittoria. Penso che Fortunato abbia corso come un leader, che è il suo ruolo in squadra. Ha avuto anche il prezioso aiuto di Mark. È andato molto vicino a vincere e considerando che era la sua prima gara a tappe penso che sarà una grande primavera in termini di risultati e conferma che stiamo lavorando nella giusta direzione per un grande inizio di stagione“.

📷 SprintCycling

Corridoi correlati

Vincenzo Albanese Lorenzo Fortunato Mark Christian Diego Pablo Sevilla Diego Rosa Alejandro Ropero Francesco Gavazzi

Altre notizie

eolo Kometa
Aurum Burger King VisitMalta
Retelit Elmec Gobik Skoda
Enve KASK dmt DINAMO Koo Clique MOMO
Vittoria Chiaravalli Bkool Prologo Oliva Nova Elite Look Walbike Training Peaks Ceramicspeed Supersapiens La casa del fisio Premium madrid Sportlast Bend36 TWS Velotoze John Smith Scicon LifeBrain BetaTools Pizzini