Menu

Fortunato, secondo nella tappa regina della Vuelta a Asturias

Notizie · 30 Aprile, 2022

Vuelta a Asturias (2.1)
Tappa 2: Candás – Cangas del Narcea (202km)

A un passo dal vincere di nuovo, in una tappa di montagna e a una sola settimana dal Giro d’Italia. Lorenzo Fortunato è stato una grande sorpresa sulla salita finale di Acebo e sulla discesa vertiginosa dove si è avvicinato molto al leader della corsa.

Una giornata molto soddisfacente per EOLO KOMETA, con la coraggiosa fuga di Alessandro Fancellu nelle dure montagne asturiane. Più di 200 chilometri e una prima ora molto veloce hanno finalmente dato il via alla fuga di 8 corridori che è stata la protagonista della giornata.

Non potevano sognare la vittoria, ma hanno pedalato 4 ore davanti al gruppo, superando chilometri e dure salite. La salita ad Acebo doveva ancora arrivare, dove Lorenzo Fortunato ha fatto quello che gli riesce meglio. Ha volato sulla sua AURUM ed è stato a soli 10 secondi dalla vittoria. Nella generale, 15 secondi lo separano dal nuovo leader Sosa (Movistar).

Lorenzo Fortunato: “Ho avuto una sensazione molto buona e la squadra ha lavorato duramente. Sulla salita finale, ho chiesto ai miei compagni di squadra di impostare il ritmo più alto possibile per fare la selezione. La verità è che la squadra è stata eccezionale con Albanese e Gavazzi che hanno fatto un grande lavoro per proteggermi e piazzarmi. Fancellu era anche nella fuga, e penso che l’immagine data mostri l’alto livello di EOLO Kometa”.

📷 Sprint Cycling

Corridoi correlati

Vincenzo Albanese Mark Christian Alessandro Fancellu Lorenzo Fortunato Francesco Gavazzi Alex Martín Diego Pablo Sevilla

Altre notizie

eolo Kometa
Aurum Burger King VisitMalta
Retelit Elmec Gobik Skoda
Enve KASK dmt DINAMO Koo Clique MOMO
Vittoria Chiaravalli Bkool Prologo Oliva Nova Elite Look Walbike Training Peaks Ceramicspeed Supersapiens La casa del fisio Premium madrid Sportlast Bend36 TWS Velotoze John Smith Scicon LifeBrain BetaTools Pizzini