Menu
Clàssica Comunitat Valenciana (1.1)
Valencia - La Nucía (190 km)

Un buon inizio di stagione per la EOLO KOMETA, che ha avuto un ruolo di primo piano nella fuga della gara con Mattia Bais, ha piazzato due corridori nel gruppo di testa ed è riuscita a ottenere una top-20 con Álex Martín.

Photo: Maurizio Borserini.

La Clàssica Comunitat Valenciana ha seguito il copione previsto, con una fuga che ha raggiunto i 5 minuti e in cui Mattia Bais ha messo qualità e presenza del gruppetto.

Secondo nello sprint speciale di Barxeta e terzo nell’Alto de Barx, il distacco si è poi ridotto. Già negli ultimi 25 chilometri, sull’ultima salita, il tentativo è stato neutralizzato e sono stati Alex Martín e Andrea Garosio a fare la selezione.

Photo: Luis Angel Gomez Gomez/SprintCyclingAgency.

Senza scomporsi più di tanto, il gruppo ha raggiunto il traguardo, dove Álex Martín si è piazzato 19°. La squadra ora si può riposare prima di andare a Maiorca la prossima settimana, mentre un altro blocco parte stasera per gareggiare in Argentina.

Stefano Zanatta: “L’assenza di Albanese ha permesso ad Álex Martín di prendere il comando e la responsabilità di essere il corridore che poteva andare più lontano. Ha provato sulla salita più dura perché non è un corridore veloce. Da segnalare anche la fuga di Bais, la forza di Garosio e l’impegno di tutti i corridori per le prossime gare. Hanno corso bene, insieme, e questo è importante”.

Eolo Kometa
Aurum VisitMalta Dinamo
Retelit Elmec Gobik Skoda
Enve Kask Burger King Sidi Koo Oliva Nova
Vittoria Chiaravalli Lime Bkool Prologo Clique Elite Look Walbike Training Peaks Supersapiens La casa del fisio Lotto Sportlast Bend36 Velotoze Beta Tools Pizzini café John Smith Scicon Life brain