Menu

Ivan Basso: “Andiamo a prenderci le nostre occasioni”

Notizie · 22 Maggio, 2022

Scordatevi la cronaca della tappa, oggi. Oggi, dopo la tappa di Cogne vinta da Ciccone parliamo di quello che è successo e di quello che succederà: la maglia azzurra non è più sulle spalle di Diego Rosa, alla vigilia dell’ultimo giorno di riposo e dell’ultima settimana piena di montagne e salite.

Ivan Basso: proviamo a fare un’analisi?
Questo è un Giro d’Italia che non sta regalando niente a nessuno, quindi è un Giro in cui bisogna andare a cercare le occasioni e le opportunità: non basta il coraggio, servono anche le gambe.

E la tappa di oggi?
Una guerra, con la fuga che è andata via per sfinimento. Non posso dire nulla alla mia squadra, abbiamo provato in tutti modi a prendere la fuga e in due occasioni con Fortunato e Rosa eravamo anche riusciti a centrarla. Purtroppo quelle fughe non sono andate, mentre è andata quella in cui avevamo solo Fetter. L’abbiamo cercata, ci abbiamo provato: è stata una tappa complicatissima.

Fortunato in generale è lontano dai primi. Giusto puntare sulla classifica?
Fortu se lo meritava: non per quello che ha fatto sullo Zoncolan, ma per quello che ha fatto dopo fino alle ultime corse prima di questo Giro. Si è meritato la possibilità di correre con i migliori, perché se a un giovane come lui non si sa questa possibilità non sapremo mai dove potrà arrivare. Ci sta prendere batoste e ripartire, in un Giro che ogni giorno prende forme diverse e cambia.

E cosa riserverà ancora questo Giro?
Per noi, cinque occasioni per provare a vincere una tappa e tanta montagna per provare a riprendere la maglia azzurra. C’è spazio, ci sono chilometri, arriveranno le occasioni: sarà importante andarsele a prendere e non sprecarle.

 

📷 Maurizio Borserini

Corridoi correlati

Lorenzo Fortunato Diego Rosa

Altre notizie

eolo Kometa
Aurum Burger King VisitMalta
Retelit Elmec Gobik Skoda
Enve KASK dmt DINAMO Koo Clique MOMO
Vittoria Chiaravalli Bkool Prologo Oliva Nova Elite Look Walbike Training Peaks Ceramicspeed Supersapiens La casa del fisio Premium madrid Sportlast Bend36 TWS Velotoze John Smith Scicon LifeBrain BetaTools Pizzini