Menu

La cavalcata di Rivi e Sevilla, la meraviglia di Albanese. Una Sanremo indimenticabile.

Notizie · 19 Marzo, 2022

E adesso come si fa? Come si fa ad andare a dormire come se nulla fosse successo? Come si fa a dimenticare una giornata così? Come si fa a fingere che sia normale? Perché no, non c’è nulla di normale in questa Sanremo: nulla di scontato, nulla di immaginabile.

Cominciamo? Cominciamo.

Vincenzo Albanese, undicesimo sul traguardo finale, primo degli italiani e dietro ai mostri sacri di questo sport. Una meraviglia quasi insensata per quanto è bella, in una corsa che la nostra squadra fino a un anno fa la nostra squadra vedeva soltanto in televisione.

Continuiamo? Continuiamo.

Diego Sevilla e Samuele Rivi, in fuga dal primo chilometro e là davanti fino a 9 dalla fine: e non è normale nemmeno questo, non è normale che alla Sanremo le fughe di giornata vadano così lontano: uno spettacolo di colori, uno spettacolo davanti alla gente e alla TV, uno spettacolo firmato EOLO-KOMETA.

E adesso le parole mettetele voi, perché noi le abbiamo finite. Anzi, le parole facciamole mettere a loro: ai protagonisti di oggi. Ai protagonisti di una giornata che di normale non ha avuto davvero niente.

Altro che “Brividi”: il vero Festival, è questo qui.

Samuele Rivi: “Sono stanco, finito. Una giornata bellissima perché vissuta davanti, e a me piace stare in fuga perché si vive meglio la corsa e ce la si gode di più. Pensavamo di prendere un vantaggio maggiore, ma allo stesso tempo pensavamo di essere ripresi prima: invece andavamo d’accordo e siamo arrivati all’inizio del Poggio. Bellissimo, comunque: adesso devo pensare a recuperare perché sono davvero finito”.

Vincenzo Albanese: “Grande, grande squadra. Grandi Rivi e Sevilla, che sono stati davanti per tutta la corsa. Grandi tutti. E poi, sì, grande anche il finale: non sono riuscito a entrare nei dieci, ma sono il primo degli italiani e sono troppo contento. Questa corsa è bellissima, la guardo e la sogno da quando ero bambino: essere stato lì davanti, è meraviglioso”.

 

📸 Maurizio Borserini

Corridoi correlati

Vincenzo Albanese Samuele Rivi Davide Bais Diego Pablo Sevilla Francesco Gavazzi Diego Rosa Mirco Maestri

Altre notizie

eolo Kometa
Aurum Burger King VisitMalta
Retelit Elmec Gobik Skoda
Enve KASK dmt DINAMO Koo Clique MOMO
Vittoria Chiaravalli Bkool Prologo Oliva Nova Elite Look Walbike Training Peaks Ceramicspeed Supersapiens La casa del fisio Premium madrid Sportlast Bend36 TWS Velotoze John Smith Scicon LifeBrain BetaTools Pizzini