Menu

Per Sempre Alfredo (1.1)
Firenze-Sesto Fiorentino (172,7km)

Una settimana di forti emozioni volge al termine. Una settimana di intensa competizione. In gare di altissimo livello, dove siamo stati protagonisti e il grande ruolo di EOLO KOMETA è stato riconosciuto da tutti.

“La Per Sempre Alfredo non ha fatto eccezione”. È stato difficile entrare in fuga, con una menzione speciale al buon ruolo di Ropero per tutto il giorno, con i migliori e attivo nella parte finale. Il suo tentativo, insieme ad altri coraggiosi, ha cercato di sorprendere i favoriti sulla salita di Collina.

Biagio Conte: “Non sono del tutto contento, anche se mi ha fatto piacere vedere Ropero resistere fino alla fine. Ha corso bene, nell’ultimo giro entrando in fuga con altri cinque corridori. Volevamo aspettare l’ultima salita e metterlo alla prova, ma non aveva le gambe. Sergio García ha aiutato molto a sostenere Ropero, rendendo più facile per lui essere competitivo in quella parte finale. Penso che avrebbe dovuto essere una buona giornata per Fancellu, ma gli manca ancora molto ritmo di gara”.

Sprint Cycling

Eolo Kometa
Aurum VisitMalta Dinamo
Retelit Elmec Gobik Skoda
Enve Kask Burger King Sidi Koo Oliva Nova
Vittoria Chiaravalli Lime Bkool Prologo Clique Elite Look Walbike Training Peaks Supersapiens La casa del fisio Lotto Sportlast Bend36 Velotoze Beta Tools Pizzini café John Smith Scicon Life brain