Menu

Soddisfatti e combattivi nella Vuelta a Castilla y León

Notizie · 28 Luglio, 2022

Vuelta a Castilla y León (2.1)
Tappa 2: Guijuelo-Guijuelo (189’3km)

La giornata principale della corsa non ha deluso le aspettative, con un terreno montuoso e una fuga di cui è stato protagonista Daniel Viegas. La fuga ha raggiunto più di 3 minuti, ma senza spazio dal gruppo per andare più lontano e si è esaurita a metà tappa.

Ecco il tratto decisivo, con un continuo saliscendi, terreno per scalatori. La squadra azzurra non ha potuto lottare per le posizioni di testa, con un livello troppo alto e la vittoria in solitaria di Yates (BikeExchange).

Jesús Hernández: “La squadra ha corso bene in questa Vuelta a Castilla y León. Ieri con la doppia top-15, oggi con la presenza nella fuga e fino a tre corridori in uno dei gruppi che volevano combattere la parte finale. Fedeli non ha avuto la sua giornata migliore, ha sentito il caldo e non è riuscito a portare a termine la sua missione. Mi sono rimasti Sergio, Alex e soprattutto Edward, che hanno saputo essere al livello che ci si aspettava da loro”.

📷 Sprint Cycling

Corridoi correlati

Alejandro Ropero Alessandro Fedeli Alex Martín Daniel Viegas David Martín Edward Ravasi Sergio García

Altre notizie

eolo Kometa
Aurum Burger King VisitMalta
Retelit Elmec Gobik Skoda
Enve KASK dmt DINAMO Koo Clique MOMO
Vittoria Chiaravalli Bkool Prologo Oliva Nova Elite Look Walbike Training Peaks Ceramicspeed Supersapiens La casa del fisio Premium madrid Sportlast Bend36 TWS Velotoze John Smith Scicon LifeBrain BetaTools Pizzini