Menu

Tour of Antalya, niente da fare per Lonardi

Notizie · 11 Febbraio, 2022

Tour of Antalya
2^ tappa: Kemer-Antalya (183,3 km)

Sfuma l’occasione per la EOLO-KOMETA (e per il suo velocista designato, Giovanni Lonardi) di centrare la seconda vittoria della stagione. Nello sprint di Antalya, al termine della seconda tappa del Tour of Antalya, ha vinto Dusan Rajovic (Team Corratec) davanti a Gibson (Wiv Sungod) e Tagliani (DroneHopper). Primo dei nostri è stato David Martin, che ha tagliato il traguardo in decima posizione.

Come da previsioni, è stata una tappa con diverse salite che hanno selezionato il gruppo. I ragazzi della EOLO-KOMETA hanno corso benissimo fino alla fine, arrivando a giocarsi lo sprint finale che purtroppo non li ha premiati. Domani è prevista la tappa che dovrebbe decidere la classifica generale, con l’arrivo in salita di Termessos: Marton Dina e Davide Bais si giocheranno le loro carte.

Biagio Conte: “I ragazzi devono ancora conoscersi un po’ meglio, nell’arrivo alcune cose non hanno funzionato: eravamo in quattro nell’ultimo chilometro e mezzo, poi ci siamo persi negli ultimi metri. A volte basta una parola in più per capirsi e organizzarsi meglio. Domani, ci proviamo: vediamo cosa riusciamo a tirare fuori con Bais e Dina”.

📷 SprintCycling

 

Corridoi correlati

Giovanni Lonardi David Martín Davide Bais Márton Dina Samuele Rivi Simone Bevilacqua

Altre notizie

eolo Kometa
Aurum Burger King VisitMalta
Retelit Elmec Gobik Skoda
Enve KASK dmt DINAMO Koo Clique MOMO
Vittoria Chiaravalli Bkool Prologo Oliva Nova Elite Look Walbike Training Peaks Ceramicspeed Supersapiens La casa del fisio Premium madrid Sportlast Bend36 TWS Velotoze John Smith Scicon LifeBrain BetaTools Pizzini