Menu

76º Circuito de Getxo / 76º Getxoko Zirkuitoa
Bilbao – Getxo ( 193,5 km)

Il Circuito de Getxo è stata una gara vibrante, senza tregua, piena di alternative e marcature, e con grande risalto per una numerosa collaborazione di dodici corridori che hanno condotto la gara fino alla vicinanza della salita al Pike Bidea. Una fuga in cui Vincenzo Albanese ha corso in modo sensazionale a Bizkaia, tenendo d’occhio i tagli della fuga fino alla fine. Giacomo Nizzolo ha vinto e Alba è arrivato 13°.

I primi chilometri hanno seguito la tendenza degli ultimi anni con un carosello di tentativi, più o meno numerosi e di esistenza fugace. Arturo Grávalos, Márton Dina e Alejandro Ropero, in un gruppo che a volte sembrava avere una possibilità, erano responsabili della guida in testa.

Dopo il secondo passaggio sul traguardo si è formato un gruppo di nove corridori, senza rappresentanza dell’EOLO-KOMETA Cycling Team, che poi è cresciuto fino a dodici corridori con l’arrivo, tra gli altri, di Vincenzo Albanese. Il gruppo ha consolidato un intervallo tra un minuto e un minuto e mezzo.

Una grande fuga, con Mohoric e Trentin tra gli altri, è finita prima di Pike Bidea. Sulla salita molto dura, la gara è stata selezionata e sulla discesa, sette corridori si sono riuniti. Nizzolo avrebbe vinto con molta solvibilità su Aleotti e Buitrago sulla salita finale.

Vincenzo Albanese: “Sapevo che l’ultima salita sarebbe stata il punto decisivo della gara, ma speravo che il gruppo dietro ci avrebbe dato un po’ più di spazio. La fuga del giorno è stata molto buona, c’erano alcuni corridori molto importanti. Tuttavia, il gruppo ha spinto molto e ci ha raggiunto a 15 chilometri dall’arrivo. Sono felice, comunque, è stata una buona giornata”.

[   PhotoGomezSport]

Eolo Kometa
Aurum VisitMalta Dinamo
Retelit Elmec Gobik Skoda
Enve Kask Burger King Sidi Koo Oliva Nova
Vittoria Chiaravalli Lime Bkool Prologo Clique Elite Look Walbike Training Peaks Supersapiens La casa del fisio Lotto Sportlast Bend36 Velotoze Beta Tools Pizzini café John Smith Scicon Life brain